Lavoro

Ingranaggio e lavoro di squadra

Il lavoro da riconquistare

guanti

Lavoro. Quanta dignità in questa parola, quanta dolcezza. Ricordo le mani di mio padre: quelle mani grandi e un po' rovinate dagli sforzi lavorativi che rispecchiano - in un modo o nell'altro - tutte le persone che lavorano. Quelle mani che racchiudono mille altre parole: protezione, sacrifici, amore, desiderio di costruire qualcosa. Oggi sono tante le difficoltà legate al lavoro: c'è chi non lo trova, chi viene licenziato, chi ne svolge uno non in linea con il suo percorso di studi e con le sue ambizioni, chi viene sottopagato. Vale per quasi tutti: giovani, adulti, donne. Ognuno di noi ha diritto di avere un Lavoro e non semplicemente un'occupazione. La Costituzione italiana è chiara in proposito: "Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa (art.36)". Eppure, questo diritto non sempre è rispettato. L'esigenza di ricreare una cultura del lavoro diventa allora fondamentale e da qui nasce questa pagina. Un piccolo tentativo di parlare di lavoro ad ampio raggio: raccontare la realtà attraverso storie, fatti, dati ma anche  raccontare quello che noi tutti abbiamo da dire. Non sarà una pagina a cambiare il mondo ma certamente solo il fatto di parlarne costituisce una piccola goccia che unita ad altre può almeno tracciare una strada. 

Sara Riboldi

Altomilanese / Casorezzo - Uno sportello virtuale per il lavoro

job

Uno sportello lavoro virtuale a Casorezzo.In un momento in cui, nonstante un miglioramento dell'occupazione, le persone faticano a trovare un impiego ma soprattutto ad avere un lavoro in linea con il loro percorso, l'amministrazione comunale ha elaborato uno sportello virtuale per offrire un supporto in modo da orientarsi nel mondo del lavoro. Il servizio è offerto in collaborazione con Eurolavoro e l'Agenzia Metropolitana per la Formazione, l'Orientamento e il Lavoro per l'Ovest Milano. Dunque, è attivo in in buona parte dell'Altomilanese, anche appunto a Casorezzo.

La parabola di Sesto San Giovanni

breda

Quando si parla di lavoro, è sempre interessante andare a sbirciare nel passato in modo da capire il presente. Per iniziare ` interessante parlare di Sesto San Giovanni, alle porte di Milano. Da borgo rurale a polo industriale a centro prevalentemente terziario.

Sfida gli stereotipi con la matematica

elisa schenone

Donna, lavoratrice e attiva nel campo della ricerca della matematica applicata, Elisa Schenone, 31 anni, dà voce alle donne che sono riuscite a vincere i pregiudizi, nonostante le difficoltà. "Penso che la chiave per cambiare le cose sia vincere gli stereotipi".

Giornalisti: nuove regole

news

Approvate le linee guida per la riforma dell’Ordine dei Giornalisti. La notizia sta rimbalzando sui principali organi di stampa. In una società dove il giornalismo è sempre più in crisi e minacciato e dove molti giornalisti restano a galla in una giungla fatta di basse retribuzioni, intimidazioni e lotte quotidiane per ‘portare a casa la pagnotta’, l’Ordine risponde alle discussioni governative in merito all’Ordine stesso. La riforma però deve passare dal Parlamento. Ma in cosa consiste? Vediamone i punti principali.

Sicurezza sul lavoro, 469 casi mortali e oltre 32.000 denunce di malattie professionali in sei mesi

saldatura

Sicurezza sul lavoro, 469 morti tra gennaio e giugno 2018. Sono tornate ad aumentare le denunce di malattia professionale, con oltre 32.000 denunce. Questi sono i dati forniti da Inail per i primi sei mesi del 2018. Inail specifica che i dati sono provvisori.

I diritti calpestati dal caporalato. Intervista a Leonardo Palmisano

grappolo

Siamo nel 2018, eppure ancora esiste il fenomeno del caporalato. Come può la società attuale tollerare i diritti calpestati? Ne parliamo con Leonardo Palmisano, scrittore e presidente della Coop Radici Future Produzioni.

Meno tempo libero per gli italiani

orologi

Nella frenetica società contemporanea, il tempo libero è sempre più scarso ed è davvero una risorsa preziosa. A dirlo è una ricerca di Doxa per conto di Findomestic: il 55% degli intervistati Doxa sul tema afferma di avere poco tempo libero da dedicare a se stesso o, addirittura, di non averne affatto.

Aggressioni ai docenti: l'intervento del sindacato

stop

Violenze a danno dei docenti, la FLC CGIL interviene sulla questione. Sono tanti i casi di cronaca che hanno portato alla luce aggressioni ai docenti da parte di studenti o genitori. È il caso ora di “ripensare le basi pedagogiche e sociali della nostra scuola”.