Chi siamo

About us

Sara Riboldi

Sara Riboldi

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano, collaboro con varie testate giornalistiche, fra le quali 'Startup Italia', 'Senza Filtro' e 'Il Giorno'.
Mi sono occupata di cronaca giudiziaria e di inchieste. Ora mi occupo principalmente di tematiche legatiche al mondo dell'innovazione, della scuola, dell'arte e del lavoro, indagando cosa succede davvero al suo interno.
Appassionata di web, sto approfondendo il web journalism e la conoscenza di html5, CSS e Javascript. Sono fermamente convinta che il giornalismo abbia bisogno di un forte rinnovamento.

Contatta Sara

Maria Silvana Radice

Maria Silvana Radice

Webmaster e webdesigner, realizzo siti web personalizzati in HTML5.
La scelta, in controtendenza nella rete ormai inflazionata da template di serie, rispecchia l'obiettivo principale del mio lavoro, che è quello di progettare e sviluppare siti "unici" che rappresentino realmente il cliente o la sua azienda e il messaggio che desidera trasmettere.
Siti unici, ma non solo; anche innovativi, performanti e sicuri sia per il webmaster sia per i visitatori, perché questa è l'esigenza sempre più marcata, oltre che un dovere e una responsabilità.

Contatta Silvana

Barbara Repossini

Barbara Repossini

Sono laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l'Università di Torino. Dopo la laurea, ho conseguito la specializzazione quadriennale in Psicoterapia a indirizzo Rogersiano all'Istituto dell'Approccio Centrato sulla Persona.
Il grande interesse per l'ambito femminile e di coppia mi ha portata a conseguire una specializzazione in sessuologia clinica per aiutare e sostenere le coppie in difficoltà e il singolo a superare disagi e problematiche relativi alla sfera intima.
Ho lavorato per il comune di Legnano,  al servizio recupero tossicodipendenze di Parabiago e al reparto di oncologia e cure palliative di Busto Arsizio; ho svolto lavori di supervisione di gruppi e ho collaborato, come psicoterapeuta, in diversi progetti legati alla maternità, alla femminilità, all'adolescenza e alla genitorialità.
Collaboro al centro medico “La Cicogna” con progetti di sostegno alle coppie e alle donne per problematiche della sfera sessuale, della riproduzione, della menopausa.
Collaboro con la rivista 'Donna Moderna on line' e con 'Settenews'; speaker radiofonica nel programma 'Radio Delta Live' con una rubrica dedicata alla sessuologia.
Sono iscritta all'Albo degli Psicologi e degli Psicoterapeuti di Milano, all’Albo del Centro Italiano di Sessuologia Clinica di Bologna, all’albo FISS (Federazione Italiana Sessuologi). Barbara Repossini

www.barbararepossinipsicologa.com" - Contatta Barbara

Sonia Granziera

Sonia Granziera

estetista microdermopigmentista

Mi presento: sono Sonia, ho 40 anni e da 20 a questa parte vivo nel mondo dell'estetica. Ho lavorato come estetista tradizionale, come tecnica con apparecchiature elettromedicali, onicotecnica e microdermopigmentista.
Quest'ultima è la strada che oggi percorro in prevalenza: il trucco permanente mi dà grandi soddisfazioni e molti stimoli.
Seguo corsi periodicamente e sono in continua crescita. Mi piace far stare bene le persone che si affidano a me e cerco sempre di rimanere aggiornata sulle novità che il vasto mondo dell'estetica propone.
Sono contenta di poter condividere con voi le mie conoscenze nel settore. Tratterò vari argomenti in merito, sperando di potervi dare informazioni utili e preziose. Sonia Granziera

La Caramella Buona Onlus

Roberto Mirabile

La Caramella Buona Onlus, associazione nazionale contro la pedofilia, dal 1997 si occupa concretamente di prevenzione e repressione degli abusi sui minori e sulle donne. A oggi, ha contribuito a fare condannare pericolosi sex offender per ben 141 anni di carcere più un ergastolo.
Formazione qualificata, assistenza legale, ospitalità di donne e bambini nelle Case Buone di prima accoglienza, proposte di legge, sono alcuni dei settori prioritari della Onlus.
Il presidente è Roberto Mirabile, Giornalista - già Membro dell'Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile della  Presidenza del Consiglio dei Ministri.
La Caramella Buona Onlus è presente anche a Milano, in viale Certosa 46, oltre che a Reggio Emilia e Acuto (FR). Numero Verde : 800.311.960

www.caramellabuona.org - Contatti

Gimmy Arena

Gimmy Arena

Blogger e media partner di eventi e news, ho dato vita al blog 'Arconate Forum', che racconta la quotidianità di Arconate, paese in provincia di Milano, ma che è aperto anche ai principali fatti del territorio legato all'Alto milanese.
Mi piace realizzare video e aiutare le associazioni a diffondere i loro eventi.

Avvocato Concetto Daniele Galati

Avvocato Concetto Daniele Galati

L’avvocato Concetto Daniele Galati ha conseguito nel 2006, cum laude, la laurea magistrale in giurisprudenza e, nel febbraio 2014, il titolo di Dottore di Ricerca in Giustizia penale e internazionale all’Università degli Studi di Pavia. Dal 2009 è iscritto all’Albo degli Avvocati di Busto Arsizio.
È componente dell’Alta Scuola "Federico Stella” sulla Giustizia penale e la Politica criminale all’Università Cattolica del Sacro Cuore (ASGP) e docente a contratto di Diritto processuale penale societario all’Università Carlo Cattaneo-LIUC di Castellanza.
Ha svolto altresì incarichi di docenza in Diritto processuale penale all’Università Cattolica del Sacro Cuore, nella facoltà di Scienze Politiche e Sociali, nel Corso di Alta Formazione per Amministratori Giudiziari di beni e aziende sequestrati (AFAG), nel master in Diritto penale dell’Impresa organizzati dall'ASGP.
Ha svolto attività di studio e di ricerca all’estero, in particolare presso il Max Planck Institute für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Brisgovia (D), l’Università Vytautas Magnus di Kaunas (LT), l'Università di Bergen (NO), l’Arizona State University (USA).
E’ attualmente Responsabile della Scuola territoriale della Camera penale di Busto Arsizio e componente del Comitato di redazione della Rivista Italiana di Medicina Legale e del Diritto in campo sanitario.

Contatti

Marika Nesi

Marika Nesi

Giornalista e Project Manager Culturale. Dopo più di dieci anni in azienda, riscopro la passione per la scrittura. E approdo alla carta: prima stampata, poi digitale. Importanti collaborazioni con «L'Indipendente lucano», «Il Metapontino», «Biancolavoro» e «BluTV» e, in ambito cinematografico, con "Il Cinema Ritrovato" e "Biografilm Festival".
Membro della giuria durante la 50+1 edizione della "Mostra del Nuovo Cinema" di Pesaro.
Nel 2015 approdo a «Senza Filtro», dove progetto e curo la rubrica di cinema Spoiler.
Attualmente gestisco progetti culturali e comunicativi. Con un occhio di riguardo alle ri-mediazioni e alla serialità, televisiva ma non solo.
Nutro una passione per i modernismi ma anche per i post-modernismi e per le forme di ibridazione. Sempre – come nella raccolta di saggi di Greimas – alla ricerca Del Senso.

Giuditta Spassini

Giuditta Spassini

Onnivora per vocazione, sono figlia illegittima dell'industria bresciana e ora vivo nella dotta Bologna.
Scrivo per passione e per professione; sono appassionata di logica, musica e nuove tecnologie, ma anche di normative del riciclaggio e ri-uso.
Il mio dogma: tutto quello che non è addomesticato può diventare un buon argomento.

Avvocato Simone Meazza

Simone Meazza

Avv. Simone Meazza. Laureatosi alla facoltà di Giurisprudenza di Milano con tesi su “il diritto di accesso ai documenti amministrativi: i dati sensibili”, è avvocato dal 2010, iscritto dapprima all'Albo degli Avvocati di Busto Arzisio e, successivamente, a quello di Varese.
Attualmente collabora, come consulente, con una società che si occupa di sicurezza sul lavoro e di privacy - protezione dei dati, oltre a insegnare diritto in un istituto professionale di Milano.

Contatta l'avvocato Simone Meazza

OPPURE

Contatta l'avvocato Simone Meazza

Blog magazine Famelici - co founder Monica Viani

Monica Viani

Famelici: un food blog-Magazine di contaminazioni ed esplorazioni tra cibo e cultura
II blog magazine Famelici è un food blog di contaminazione ed esplorazione tra cibo e cultura. Ancora cibo? Non si rischia la grande abbuffata? Se si cambia prospettiva, forse no…. In Italia parlare di cibo vuol dire fare cultura. Ogni piatto, vigna, ricettario, territorio, negozio è un universo ricco di strati narrativi ed esperienziali che abitano la storia del Bel Paese. Lo dirigono due giornaliste specializzate nel “world of food”, Monica Viani e Alessandra Cioccarelli, animate da una sana - ma a volte insana - curiosità verso tutto ciò che è gusto, bellezza, piacere e cibo. Un collettivo di contaminazioni ed esplorazioni: cibo, arte, storia, attualità, socialità, tecnologia e tutto quello che è sulla tavola di ieri, oggi e domani.

Famelici